Escort gay Ravenna

Gay escort udine escort a ferrara

gay escort udine escort a ferrara

Read More

Gay romeo beta vetrina rossa treviso

E in mancanza di questi, occorre una compagnia di autorevoli comprimari. L'interprete del M5S al momento è uno solo. Si chiama Beppe Grillo.

E per ora non vedo in giro una compagnia di autorevoli e carismatici comprimari. Cara Viviana, il '68 è lontano, le belle idee da sole — la storia insegna - non bastano. Occorre — mi ripeto - un leader carismatico in grado di veicolare i messaggi che noi riteniamo giusti. A meno che non decida di uccidere la sua creatura. Ti auguro una buona domenica. Che salverà il nano mafioso un altra volta. O qualche deficiente crede ancora che Morfeo Napolitano abbia creato un governo illegale per fare alcune leggi che possano fare bene del paese??

Lo ha deciso la quarta sezione del tribunale di Roma. Lusi era ai domiciliari in un convento. È attualmente sotto processo accusato di appropriazione indebita per essersi impossessato di circa 25 milioni dei fondi del partito.

Il ministro Franceschini, invece, lo è. Sergio Di Cori Modigliani http: Siamo un "Popolo di m Abbiamo una Dignità "collettiva"? Appena "nominato" dal "grande vecchio" il "pirLetta" di turno! La "merdaccia" per dirla alla Fantozzi, senz'offesa per quest'ultima "macchietta"! Corre a piangere pensando, poi, di "fottere"! Prima un "reuccio-giullare", un po' schizzofrenico, che NON sa comportarsi in pubblico vedasi le figuracce collezionate in TUTTI gli incontri ufficiali!

Non viaggio più all'estero perché ho vergogna di essere Italiano!!! Siamo un'accozzaglia di "furbetti", convinti di poter stare al tavolo degli "intelligenti"! Viviamo di ricordi del passato, quando abbiamo dato al "mondo occidentale" esempi di "civiltà e cultura"!

Ora vendiamo "marchi e firme" con sempre meno qualità! Temo, ma vorrei sbagliarmi, che il "declino" sia, oramai, irreversibile! Ci vorrebbe un "colpo di reni", un "despota-illuminato" che sappia prendere in mano la situazione ed indicarci la strada da percorrere "collettivamente" per uscire da questa inesorabile "decadenza"!

Ma, ahimé, NON riesco a vederne alcuno all'orizzonte! La Democrazia è un "bene collettivo" indispensabile per una Società che voglia definirsi "civile! Ogni giorno leggendo i tuoi blog inizio tenendo con una mano le corna e l'altra sui zebedei,per le parole sempre disastrose come un tornado.

E la risposta che mi son dato è questa: Stando agli ultimi sondaggi l'effetto-Grillo si è visto anche in questa campagna elettorale. Con il "tutti a casa tour" e con la ritrovata visibilità, Grillo ha fatto recuperare punti al Movimento recentemente in calo di gradimento presso gli elettori. Senza Grillo addio M5S, dunque.

Questo, del resto, è uno dei rischi il dissolvimento che corrono tutti i soggetti politici cresciuti troppo in fretta all'ombra dei rispettivi leader. Soggetti politici - questi - inoltre disattenti alla formazione dei quadri interni. Lunga vita politica a Grillo, dunque! Una vera beffa che ha comprensibilmente irritato il Carroccio. Ad aprire il fuoco è Roberto Maroni che affida il proprio sgomento a twitter: Perché la Regione Lombardia ha fatto e fa grandi sacrifici per garantire il pareggio e la riduzione della spesa sanitaria.

E poi scopriamo che questi sacrifici non servono a niente perché chi spende e spande riceve gratis dal governo due miliardi di euro. Durissimo, dal Nord est, arriva anche il commento del Governatore veneto Luca Zaia. Quanti sanno che in Inghilterra, già dal , sono attivi i tribunali islamici che si occupano di divorzi, violenze in famiglia, dispute finanziarie, eredità, minori etc. Che dire dei taxi e dei bus pubblici che, in presenza di passeggeri o autisti musulmani, possono rifiutarsi di caricare i ciechi perchè accompagnati dai cani guida che gli islamici considerano impuri?

Bottiglie molotov, auto incendiate, negozi saccheggiati, poliziotti picchiati, commissariati assaltati, pompieri presi a sassate, ambulanze in fiamme: Ci spiegarono che sapevano benissimo di chi era la colpa, perché era una cosa frequentissima, ma che sugli immigrati non potevano agire perché godevano dello status di rifugiati o sedicenti tali ed erano intoccabili.

Calcolando che in questi 20 anni gli immigrati sono decuplicati, le loro pretese sono aumentate e le risorse economiche sono diminuite anche per la ricca Svezia, non ci voleva un genio per capire che presto sarebbe scoppiato il caos. L'integrazione "a tutti i costi e per chiunque" è solo un'utopia! La verità sta sempre al centro! Occorre "integrare selettivamente" gli stranieri che vogliono stabilirsi in una Nazione! Che facciamo quando prendiamo "in affidamento un bambino"?

Lo accogliamo nella famiglia, ma gli chiediamo di rispettare le "regole comuni" e di collaborare per il benessere di tutti i componenti la nostra piccola comunità! Se vediamo che ha difficoltà ad inserirsi nel nostro contesto famigliare e, malgrado ogni sopportabile sforzo, ci convinciamo che è solo un "elemento di disturbo", alla prima occasione che ci è concessa lo "restituiamo"!

Che brutta "vecchiaia" ci attende! Intervistati uno per uno sui veri e drammatici problemi che assillano l'Italia e gli Italiani, i nostri Politici farebbero tutti solo delle grandi figure di m!

Non potrebbero fare altro inquanto occupano quelle poltrone senza sapere il vero perchè politico ma conoscendo bene il vero perchè economico che interessa a loro. Sent spesso parlare di statisti! Ci sono statisti in Italia? Se ci sono dovrebbero cambiare mestiere! Mettetevi in testa che nulla cambierà mai se prima noi non canbiamo costoro!!!!!!!!!!!!!!

Ha carisma e con le sue grida e battute riesce a catalizzare l'attenzione. Ma spero che le sue idee attecchiscano ed entrino sempre più nella mentalità delle persone, soprattutto nei giovani. E' molto importante che internet si diffonda sempre di più e che le istituzioni non riescano ad imbrigliarla.

Scusatemi se sono ripetitivo. Per cortesia aiutateci a non far rieleggere lupomagno al Campidoglio. Da romano,natoa Roma,non voglio che continui il malgoverno della citta'. Mi terrorizza il ritorno della cementificazione selvaggia che attueranno i palazzinari romani che sponsorizzano l'attuale primo cittadino. Continueranno come prima, come se nulla fosse. Il "camerata" potra' tranquillamente continuare a fare assumere presso aziende municipalizzate, parenti,amici,benefattori Cerchiamo di essere realisti.

Roma è una "piazza" difficile. Dopo il grande Petroselli c'è stata una grossa virata a sinistra, da quaranta anni sino a qui.

Non dimentichiamo che l'Ing. Alemanno è potuto essere eletto Sindaco di Roma grazie a faide della sx e dell'etrema sx. I "rifondaroli" e c. Per cortesia, oggi regoliamoci di conseguenza, in cabina elettorale.

Marino puo' contare sulla macchina elettorale piddina, molto forte a Roma essendo radicatissima nelle zone popolari,Valmelaina,Corviale,Pontemammolo,S. Berlusconi ha mostrato all'Italia la saletta teatrino, in verità assai squallido, dove si esibivano le escort per rallegrare, con danze ignude e travestimenti, i graditi ospiti, prima di passare alle vie di fatto che allietavano i cari vegliardi.

Stranamente era sparito il palo della lap dance Che lo abbia preso il Pd? Non credo ad una sola sillaba del Coso, e neppure alle immagini che questi mette in circolazione: Per quanto riguarda noi sono anni che siamo continuamente travolti con le vostre belle balle quotidiane. Beppe per favore smettila con questa lotta testarda contro i mezzi di comunicazione: E proprio Veltroni che Michele De Lucia, dirigente radicale, mette nero su bianco i documenti, i passaggi, gli atti normativi e le dichiarazioni nei processi per ripercorrere la storia del grande baratto: Da quanto il grande nano burattinaio ha le redini in mano del governo , li ha messi li, insieme "il gatto e la volpe " stanno sempre insieme letta e Alfano che ormai si somigliano anzi sono proprio uguali!!!

I due burattini che si controllano a vicenda , e se fanno errori li richiama mangiafuoco e li brucia per scaldarsi le mani. Rispondo a tutti quelli che credono che il M5S cominci e finisca con Grillo e Casaleggio e che, spariti dalla scena costoro, si esaurirebbe cadendo nel nulla. Molte delle idee di Beppe circolano nel mondo da più di 30 anni. Hanno cominciato a diffondersi col movimento no global e hanno attecchito ovunque nel mondo, ben prima di Beppe Grillo, perché fanno parte dell'evoluzione storica e di un grande cambiamento epocale che si sta producendo nelle richieste di popoli che dicono basta a una falsa democrazia che ha costruito solo piramidi di potere con regimi partitocratici, defraudando sistematicamente e progressivamente i popoli dei loro diritti elettorali, costituzionali, umani e civili.

Ci sono diritti e valori che una volta entrati nelle esigenze popolari non potranno uscire mai più. Credete che la lotta contro l'apartheid in Sudafrica sparirebbe per la morte di Mandela?

O che le lotte per la parità dei neri sia cessata per la morte di Martin Luther King? O che l'esigenza del voto alle donne sia finita per la morte delle prime suffragette? Ci sono valori e diritti che una volta messi in moto non si fermano mai più. E l'opposizione dei loro nemici a nulla vale. E la morte dei promotori o la loro uscita di scena non potrà mai fermarli. Quello che molti non capiscono è che ci sono movimenti che non si esauriscono nei loro leader spirituali, e che ci sono valori che, una volta riconosciuti, continueranno sempre ad avanzare perché fanno parte della storia e della spinta evolutiva che molti hanno verso il progresso umano.

E la democrazia diretta è uno di questi e fa parte della nostra stessa vita. Ha spiegato che il Pd ha fatto cadere Berlusconi nel con la manifestazione oceanica indetta da Cofferati nel Ha ricordato di esser stato dentro tutte le istituzioni possibili vice-premier, commissioni, ecc ma di non averci mai capito granché. Col suo dolce sorriso da bambino, non gli si poteva chiedere di più. Non è riuscito a ricordare nemmeno un singolo gesto reale contro il Caimano, contro cui naturalmente bisogna fare un governo insieme al Cavaliere altrimenti vince Berlusconi.

Per il bene dei bambini come lui. Come si fa con un bambino mannaro. Aha aha aha, i cagasotto per eccellenza, quello che diceva "il mio competitore Scusate ma sono d'accordo con chi dice che questo post è probabilmente giusto nel contenuto, ma troppo negativo e disperante. Sembra, come al solito, che tutto vada male, che i disonesti vincano sempre, e che non ci sia niente che la gente onesta possa fare per cambiare le cose. Io vivo da quasi 8 anni all'estero, e quello che vedo da qui è un paese sempre più disperato, sempre più volgare, sempre più violento Quindi l'unica cosa che mi permetto di consigliare è: Dallo stracciarsi le vesti per quanto è stato brutto il passato a una visione ottimista del futuro.

Il presente è difficile, è ovvio, ma va visto come una fase di passaggio limitata nel tempo, non come un eterno purgatorio. Perché attenzione, la gente onesta è certamente disposta a sostenervi, ma se perde la fiducia anche in voi non gli resterà più niente.

Oltre tutto il DDL è incostituzionale. Il Pd dice che assicurerebbe maggiore democrazia. Come ricorda,di recente,la Corte Costituzionale: Ma il Ddl vuole proprio violare la Costituzione. Ma dove esiste democrazia interna nel Pd o nel Pdl? Diverso è il problema della personalità giuridica con obbligo di presentare una domanda per il riconoscimento presso le Prefetture. E' peggio del progetto Sturzo, che prevedeva unicamente che, per avere personalità giuridica, i partiti dovessero depositare nella cancelleria del Tribunale competente lo statuto,senza altri obblighi o possedere beni stabili e mobili e senza alcuna autorizzazione.

La Consulta sostiene che i partiti hanno per Costituzione il potere di rappresentanza politica. L'esigenza di classificare, di catalogare è sempre stata una prerogativa umana. In ogni campo sono state applicate e continuano ad esserlo delle caselle e dei cartellini per sistemare e identificare ogni cosa. Questo offre maggior sicurezza nella gestione delle cose e permette un controllo migliore per ogni probabile e improbabile ulteriore sviluppo.

Il Pd invece tenta non solo di escludere il M5S dalle istituzioni, ma anche di fare del partito politico un potere dello Stato, unico soggetto della rappresentanza politica. IL punto è che ancora moltissimi cittadini sono disarmati , per cui i soldati dei partiti hanno ancora la meglio. Avete capito cari parlamentari 5S? Abbiamo bisogno di armare tutti i cittadini altrimenti non vinceremo mai questa guerra. Datevi una mossa e concentratevi sui punti fondamentali del programma ,non bisogna lasciare nessuno disarmato!

Hanno cominciato a diffondersi col movimento no global e hanno attecchito ovunque ben prima di Beppe Grillo, perché fanno parte dell'evoluzione storica e di un grande cambiamento epocale che si sta producendo nelle richieste popolari che ne hanno piene le tasche di una falsa democrazia che ha costruito solo piramidi di potere defraudando sistematicamente e progressivamente i popoli dei loro diritti costituzionali, umani e civili.

Quello che molti non capiscono è che ci sono movimenti che non si esauriscono nei loro leader spirituali, e che ci sono valori che continueranno sempre ad avanzare perché fanno parte della storia e della spinta evolutiva che molti hanno verso il progresso umano. E la dmeocrazia è uno di questi. Se il pd avesse parlato al pdl come sta facendo Beppe, non ci troveremmo in questa situazione.

Il peso politico di Beppe è ancora immenso per il movimento, ma il virus si sta diffondendo e qualcuno che sta crescendo bene c'è. Speriamo cmq che Beppe duri il più a lungo possibile. A me invece questo post e soprattutto la foto, mi fa venire in mente Berlusconi, con la pistola in mano che alla minima sbavatura del pd è pronto a sparargli in testa.

E' di un emblematico impareggiabile. Aspettiamo questo esito elettorale come dice lei, dopo di chè decideremo se espatriare o rimanere nel nostro paese. A Rinkeby una persona poco prima di mezzanotte è stata aggredita e presa a martellate in testa da una gang di immigrati.

Durante la serata i servizi di soccorso hanno lavorato per spegnere numerosi incendi di auto nella zona di Stoccolma. Due degli incendi si sono verificati sul Storvretsvägen e Odlingsvägen a Tumba.

Auto date alle fiamme da "nuovi svedesi" A Orebro, in Svezia, la polizia rafforza la sua presenza. Nella cittadina occidentale si sono registrati forti scontri tra immigrati e polizia. Fino a Linkoping, nel sud. Ma a Orebro è la situazione più pesante: Lo riferisce il quotidiano Le Parisien sul suo sito online.

Ma tu sei "incrociato", si ma con il trota!!! Non hai ancora capito una beata minchia, i governanti del mondo vogliono creare il caos totale mentre loro continuano indisturbati il processo di impoverimento mondiale, perchè con lo sviluppo del terzo mondo, ci vogliono troppi soldi per far star bene tutti.

La nostra posizione è che deve essere il popolo e non un partito come fa il pd a decidere sullo ius soli. In quanto ai vostri sistemi, preferisco astenermi, anzi vorrei organizzaste, per chi non se lo potrà permettere, qualche giorno di vacanza sullo yacht di Bossi, visto che lo abbiamo pagato noi. Abbiamo respirato con grandissima gioia un aria diversa a Piazza del Popolo per la chiusura della campagna elettorale.

Gente a perdita d'occhio che insieme diceva tutti a casa tutti a casa! Si "sentiva"come ha detto Beppe la -Comunità-lo stare insieme che potrà cambiare il paese una volta che si sia ben compreso che è l'unica via per ritornare ad essere persone e cittadini degni di questo nome. Ma quello che più si è avvertito e che siamo e saremo inarrestabili e vincenti per motivi non politici ma naturali ed umani.

Questo fà di noi l' essere Cinquestelle. Il cuore davvero grande ed il sorriso degli ultimi Sono proprio questi gli stimoli che ci tengono uniti e che ci aiuteranno a riconquistare la dignità perduta. È vergognoso, Balotelli deve lavorare un anno per guadagnarli.

Il processo Ruby spiegato a un alieno: Berlusconi torna a invocare la riforma della giustizia: E che fu montata in Italia.

Per rivelare le motivazioni della condanna a Berlusconi i giudici si sono presi due settimane. Proprio non riescono a scegliere. Un duro colpo per la credibilità di entrambi. Sulla base di questo principio, molti milioni di italiani hanno votato per il M5S.

Ma come nella peggiore politica, la stragrande maggioranza degli eletti del Movimento, ha tradito il principio sopra enunciato. Tradire i principi, equivale a tradire gli elettori! Se volevate schierarvi a sinistra, bastava dirlo prima! E chi ha detto che vogliamo schierarci a sinistra?? Mi auguro con tutte le mie forze che la foto che ritrae l'esaltato sud vietnamese che spara alla tempia del povero vietcong sia una esagerazione!

La trovo comunque fuori luogo sebbene condivida il commento. È la terza volta che sento dire da Beppe che che lo faranno fuori e sarà costretto a lasciare l'Italia.

Sono convinto che Grillo non sia un mitomane e che certe cose le dica a ragion di causa. Io da quelli ,se il movimento continuerà a crescere mi aspetto di tutto ma,loro non sanno cosa gli aspetta se i timori di Beppe dovessero essere fondati. Queste sceneggiate dentro il Pd sono sempre esistite, fanno finta di Nel primo dopoguerra faceva ridere l'Italia con le sue vignette sul Bertoldo contro il PCI, dove sistematicamente il Partito dava un ordine e poi dava un ordine opposto: JPG Oggi è lo stesso.

Con Berlusconi bisogna allearsi! Ma quanta gente ha la terza narice e non lo sa? In giro c'è una epidemia di trinariuciti. Ho sudato sulla pelle la sofferenza di due mondi che non si incontrano: Mentre dentro la chiesa un cardinale, il card, Bagnasco, ingessato nel suo ruolo, balbettava di don Gallo non riuscendo a dire una parola "calda" a gente assetata di vita e affamata di sogni, fuori gli "Out" cantavano a scuarciagola "Bella ciao" e applaudivano.

Ad un certo punto l'applauso di contestazione è entrato dentro la chiesa ed il cardinale è stato costretto ad interrompere la sua fredda e scontata omelia. Tra la gerarchia e la chiesa istituzionale da una parte e la gente sparsa ed i movimenti dall'altra c'è un muro difficile da abbattere. Don Gallo lo ha fatto. Lui ha abbattuto il muro della separazione.

Don Puglisi, di cui ieri è stata proclamata la beatificazione, ha invece risuscitato le parole morte restituendole alla loro vera funzione di denuncia e svelamento.

Due sacerdoti, diversi nella testimonianza, uniti dall'amore. A noi continuare l'opera. Ieri sera Franco Battiato era ospite di Fabio Fazio. Il conduttore gli ha chiesto che cosa avesse imparato dalla sua breve vita politica. Credo che abbia tutte le ragioni e che un singolo individuo, non possa in alcun modo cambiare le cose. Siate coesi, non vi disunite: E infatti in un anno e mezzo lui non ci ha pensato minimamente a dichiararla per legge,anzi la Cancellieri e la Severino sono state ben attente a non minacciare i suoi interessi!

E infatti sai le risate a vedere che B è di nuovo al potere nel silenzio assenso di tutti calpestando la legge! Se non ci sono fatti nuovi? Come mai non è il Pd a minacciare di far saltare il governo ogni volta che B attacca le istituzioni?

E quei coglioni di piddini lo votano ancora un partito simile??!! Leggete il programma elezioni del PDL a questo link: Dimezzamento degli emolumenti ai parlamentari Dimezzamento del numero dei parlamentari Eliminazione del finanziamento pubblico ai partiti. Beppe io lo pubblicherei a caratteri cubitali sul sito e lo farei commentare da tutti. Buona giornata amici a 5 stelle: Devi ascoltare quello che dicono le persone e non stigmatizzare il gesto.

Qui i mezzi di comunicazione provano a distruggerci e noi dovremmo stare a guardare?? L'ultima puntata del romanzo non è stata ancora scritta. Pe' corpa vostra,mo',semo visti co' sospetto Anche io non sono alla canna del gas, ma devo tutelare il futuro dei miei figli, che al momento non c'è. Il nostro è un mondo appagante, vero irrorato da aria salubre ed é bellissimo avere dei rappresentanti che lottano per te e noi lottiamo per loro. Sono proprio realizzato all'interno del Movimento e aspetto di andare in pensione tra 2 anni per diventare attivista a tempo pieno.

Anche oggi la lenzuolata servile di Scalfari incensa il Pd,giustificando perfino l'orrendo patto con B che ha messo il partito più vile in ginocchio davanti al peggior lestofante d'Italia,pronto a salvarlo ancora una volta dai suoi processi. Ma Scalfari lo ignora. Non è forse lo scopo unanime di tutti questi cortigiani viziosi negare l'evidenza e attaccare a una sola voce il M5S,unico oppositore della partitocrazia imperante? L'Europa muore,con l'Italia,paese Piggs,come vittima prioritaria,ma l'attenzione di tutti questi media infami è incensare il re fino alla fine e per re non si intende da tempo il Pd, che ci ha venduti e rivenduti alla peggiore finanza internazionale e ora ci piega ai voleri di B,della mafia e della P2 Ci vuole mezz'ora a eliminare il porcellun malefico e tornare al sistema precedente che, almeno,con tutti i suoi errori,ripristinava la scelta elettorale,ma Letta sventola le sue promesse pre-elettorali di riforma veloce per poi dirci che saranno fatte "entro il "!??

E intanto la montagna partorisce il topolino di qualche ritocco insignificante al porcellum La stessa fine fanno i tagli tanto decantati agli stipendi dei parlamentari. Li facciamo,anzi li faremo,non si sa quando,forse mai. Ma lo zelante Scalfari è cieco e sordo ed elenca la sua lunga fila di consigli a Letta per riforme utili al Paese per il tempo del chissà quando Intanto,celermente,procedono 'utilissime' riforme: Ricordate che presso il vostro Comune potete firmare per: Abrogazione del finanziamento pubblico ai partiti - scadenza 30 settembre Istituzione del tetto massimo per le pensioni e introduzione del reddito minimo garantito - scadenza 30 settembre Termini per la discussione delle proposte di legge di iniziativa popolare - scadenza 30 settembre Rifiuto di trattamenti sanitari e liceità dell'eutanasia - scadenza fine settembre Modifiche alla legge sulle droghe: Occupatevi del futuro di questo Paese e delle leggi di civile democrazia!

Grazie dell'informazione sui referendum popolari. Io ho 46 anni e ho fumato cannabis per oltre ventanni, dal risveglio la mattina a prima di addormentarmi la notte. Non ho mai fatto uso di eroina, di cocaina, di allucinogeni o di un qualsiasi altro tipo di droghe sintetiche moderne. Ho smesso solo qualche anno fa.

Liberalizzare le droghe non servirebbe a niente, anzi aumenterebbe lo spaccio per le strade e sopprattutto permetterebbe l'aquisto facile da parte di minori come è avvenuto per le sigarette. L'unico a beneficiare di questa liberalizzazzione sarebbe lo Stato, tassando le droghe, aumenterebbe il prezzo di mercato e di conseguenza l'aumento immediato di spacciatori; gli spacciatori non hanno coscienza, vendono anche ai bambini.

Non voglio essere retorico ma gli effetti collaterali a media e lunga durata di assunzione di droghe leggere è a seconda dei soggetti al quanto devastante sia al livello polmonare sia quello celebrale, riducendo le capacità cognitive ogni qual volta che ho fumato e guidato non ero mai me stesso. E' solo un caso che io non abbia avuto effetti dannosi sul cervello, come qualcuno che conosco. Se la droga fosse legalizzata ogni minore vorrebbe provarla.

E' proprio la pericolosità dell'aquisto che tiene molti minori lontano dalla droga. Spero che queste mie parole, siano motivo di riflessione e di annullamento del referendum in questione. Hai ragione in Italia la stragrande maggioranza delle persone sono oneste e grandi lavoratori.

Ma è anche vero che siamo molto pigri e telelobomizzati. Dico pigri perché ci accontentiamo delle notizie taroccate che ci vengono rifilate dalle tv di regime , e non andiamo ha cercare altre fonti x avere un riscontro. Vuol dire la fine. Ecco perché Weidmann dice: Fossi in voi mi preoccuperei delle banche, non della procedura di infrazione sul deficit. L'Ue va sempre peggio.

Le banche spagnole dovranno mettere da parte 10 miliardi più del previsto per far fronte alle crescenti sofferenze bancarie di chi fatica a ripagare mutui e prestiti e il governo garantirà sempre più obbligazioni di quelle banche aumentando il debito pubblico.

Ci dovranno spiegare come possano esserci scambi per 49,39 milioni a fronte di un capitale di 19,93 milioni. Eppure proprio ora la banca si appresta a lanciare 2 aumenti di capitale per 15,54 miliardi.

La tregua sui mercati è finita. Lo mostra la crescita delle nostre sofferenze bancarie contro lo spread tra Btp e Bund tedeschi,molto basso e totalmente assente da scossoni. Negli ultimi giorni sia il nostro spread che quello portoghese e spagnolo sono aumentati di una decine di punti e il trend prosegue. I fondi pensione spagnoli non possono più acquistare.

Da metà del le sofferenze sono cresciute,lo spread prima si è depresso grazie alla Bce che permettevano alle banche europee di comprare titoli di Stato,alla liquidità nel sistema e alle riserve della Fed per le filiali Usa delle banche europee,alle promesse dei Draghi e al Giappone segue. Adesso la battaglia politica la portano avanti gli eletti direttamente dentro le istituzioni. La lucha sigue adelante!! Desde la Sierra Madre Pachamama!! Il gruppo di euroscettici, conservatori e nazionalisti della Efd non ha affatto gradito le espressioni razziste pronunciate dal collega nei confronti della ministra italiana CECILE KYENGE e ne ha chiesto l'espulsione ottenendo, per adesso, la sospensione.

ORG è stata possibile la sospensione dell'eurodeputato. La petizione, in pochi giorni, ha sensibilmente raccolto oltre mila firme. Renato Romano giornalista Scafati SA. Voglio prendere spunto dalle cose che Anna Xavier scrive nel suo commento,per dire che ella ha ragione. Come tutti i settori della pubblica attivita',che prima potevano venire identificati come facenti parte delle varie caste,oggi si sono trasformati.

Non votano piu'per i partiti politici,che garantiscono loro un privilegio. Berlusconi ha modificato profondamente questo concetto,per sostituirlo con una nuova casta,che non si riferisce piu alla tipologia della attivita' che esercita,ma soltanto ad un principio generale della illegalita'.

Sono quelli che da sempre praticano questo principio,che danno consenso a questa persona,che si fa paladino dell'illegalita'. Essa e' presente in tutti i settori della vita pubblica,compreso la politica. E' solo in base all'accettazione del concetto di illegalita',che Berlusconi privilegia le persone. In questa area convivono individui di classi sociali molto diverse tra loro e che formano questa super casta della cui pericolosita' ne siamo tutti coscenti.

Essi sono distribuiti in tutta la societa' civile. Essi lavorano cammuffati dall'interno della societa' civile per condizionarne i comportamenti. Dall'interno dei partiti per condizionarne i comportamenti e le persone che credono nei loro partiti,in propri alleati. Non sono io a supporre queste cose,ma e' la realta' dei fatti a confermarlo.

Questa e' la lotta che Grillo sta' facendo,riunendo le persone che sono contro l'illegalita' dilagante con tutti coloro che si oppongono a questo tipo di cultura che sono ancora tanti. Ma e' proprio dall'interno di questa area,che possono venirne i pericoli maggiori,perche' e' impossibile avere il controllo delle coscenze delle persone.

E' una lotto infinita tra il bene e il male,dove il male e' avvantaggiato. Il presupposto e' quello di capire cosa c'e' in gioco ed e' quanto chiedo a questo movimento di fare. Non e' Grillo che puo' distruggere questo estremo tentativo,ma e' il movimento che puo' distruggere se stesso ed il progetto che e' alla base. Perchè non se ne parla più? Ci sarà stato un motivo in più, vero? Se la Sinistra non l'ha fatta rispettare , non possiamo più ignorare e calpestare una Legge Vigente dello Stato.

Caro Beppe,scrivo per fare presente che alcune affermazioni da te fatte non corrispondono alla verità. L'affermazione cui mi riferisco è quella nella quale identifichi coloro che ancora votano il nano nei pensionati,in chi ha due case e forse hai nominato anche i dipendenti pubblici.

Il mio campione non sarà statisticamente significativo ma non si limita alle persone che ti ho citato: Tutta gente che pur non essendo disperata non naviga nemmeno nell'oro, ma si è resa conto che nessun partito la rappresenta, e nessun partito ha un programma CONCRETO e condivisibile, perché si è da tempo resa conto che l'ideologia è stata da tempo calpestata dal consumismo e dal "brainwashing" di massa.

Spero che non dirai più che il nano viene votato da noi. Non ho indicato il mio vero cognome, perché non voglio che compaia sul blog, ma se serve me lo potete chiedere all'indirizzo email che ho indicato sopra. Ma e' chiaro che questi signori non vogliono cambiare nulla, dalle tasse alllo spreco del denaro pubblico ai finanziamenti ad personam mascherati con il ome di fondazioni, sempre gli stessi sempre le stesse fregature agli italiani. Ad ottobre crollera' tutto e questi signori si accuseranno a vicenda nel tentativo di rendere incerte le responsabilita.

Ma noi sappiano oramai chi sono e che devono andarsene per sempre, anche via dall'Italia perché sono prodotti tossici ed inquinati. Forza con il cambiamento totale. L' italia e' il paese piu corrotto d' europa. Se li cacciamo saremo un esempio per tutto il mondo. C'è una cosa che conferma la mia percezione dell'Essere. Certo, bisogna girare un po', ascoltare, confrontarsi, osservare le diversità e le similitudini.

Arriva la consapevolezza che il pregiudizio non paga. Non paga nella socialità e nemmeno nelle relazioni ad essa connesse, il pregiudizio chiude, distorce, falsa. Dico questo perchè da diversi anni cerco di non giudicare, almeno che non si tratti di una situazione eclatante e lapalissiana. Tenere l'animo sgombro dai pregiudizi vuol dire costruire una propria aura che viene percepita a livello epidermico, peccato che spesso solo gli animali quelli veri percepiscano in modo chiaro con il sesto senso le vibrazioni del nostro corpo.

Qui dentro è lo stesso, stessa sensazione di positività quando leggo frasi scritte in modo attento e sensibile. Se l'etica e la morale coincidono con la cristianità è solo perchè c'è ancora in giro un'intelligenza genuina priva di opportunismo. Mi ritrovo nei pensieri del siciliano come nelle parole del sardo, nei colori del napoletano come nell'ironia del romano, nelle analisi del lombardo come nella sintesi del veneto.

Questa è una gran cosa, un grande risultato, altrimenti non starei qui a leggere e a scrivere. Il vero problema è che i partiti non sanno come tirarci fuori dal pasticcio che loro stessi con incapacità hanno creato di questi decenni.

Non sanno come venirne fuori perché la ragnatela dei gradi e piccoli privilegi che hanno creato introno alla loro CORTE non sanno e non possono rompere.

In questi anni hanno alzato una rete di connivenze,di omertà che non possono interrompere perché né va di mezzo la loro stessa sopravvivenza. Ormai sono a corto di idee o meglio le ricette che ci propineranno saranno sempre le stesse tasse Questi troll, simpatizzanti del PD-L e SEL, si dimenticano che con Berlusconi ci si sono sempre alleati e che con Lui ci governano insieme da svariati anni. Insomma SEL, partito di minoranza, ha sfruttato la finta maggioranza creata col PD-L per avere un numero di parlamentari maggiore rispetto a quello che avrebbe meritato.

Dopo le elezioni, una volta presi i voti e senza costrizione alcuna, il PD-L invece ha deciso, guarda caso, di allearsi con il PDL, partito che ha da sempre dichiarato suo nemico e con il quale continua a governare.

Nominando ad esempio la Boldrini Presidente della Camera e nominando la Kyenge, tifosa del Congo, quale Ministro della Repubblica Italiana in una Italia che non sembra appartenerle. Ora questi troll ci vengono a fare il predicozzo. Ma qui il messaggio lanciato è chiaro: Il che vuole dire niente inciuci. Devono andare tutti a casa.

Questo ha sempre detto Beppe Grillo, questo è il M5S. Io penso che il movimento debba usare le idee migliori a prescindere dalla appartenenza ai partiti Non me ne do pace. Anche a costo di apparire ridondanti, continuate a richiamare l'attezione degli Italiani sulla competenza di chi li governa.

Se continueranno a votarli non sara' certo perche' il M5S non ha provato ad aprire loro gli occhi. La Guerra fredda degli anni '50, che per circa vent'anni ha tenuto banco sullo scacchiere mondiale è stata anch'essa privatizzata.

Due superpotenze a contendersi il primato del Controllo Totale: Anche quella guerra col tempo è stata privatizzata. Le crepe formatesi con la caduta del Muro si sono propagate nell'ex Urss e lungo i Balcani, distruggendo se possibile ogni traccia di comunismo, gli esiliati politici mediorientali negli Usa hanno invece creato le basi per una nuova guerra santa, l'11 settembre a ricordarlo al mondo.

Da tutti i rottami derivati dalle tante distruzioni più o meno eclatanti c'è stato chi, pronto, ha comperato tutti i pezzi, un po' alla volta, come un Collezionista. Li ha disposti su un tavolo ampio e poi ha invitato i pochi amici a Giocare Vorrei dire che ai Jihadisti non appartengono solo "esiliati politici" mediorentali, ma anche parecchi "allineati" con i governi arabi, basta guardare al grande numero di jihadisti che stanno combattendo in Siria contro Assad e sono armati e pagati dal governo dell'Arabia Saudita, Qatar ecc.

L'IMU è stato solo rinviato a settembre solo per evitare che il governo cada ed avere il tempo di lavorare sulla più urgente legge elettorale e sui partiti.

Temo che il futuro ci riservi solo nuovi sacrifici. Luxuria su RAI 3. Il resto, in linea con quanto sopra e ovviamente fuori da ogni grazia di Dio, riteniamo doveroso risparmiarlo al lettore. Il calcio o raccontare tutto al contrario? Per la risposta fate voi. Stasera in vista delle elezioni amministrative di domani aTreviso ci prendo guso!! Vogliamo andare a vedere quanti soldi hanno preso Le ginte legaiole a Treviso per l'ampliamento di un aeroporto inutile, visto che a 25 km c'e' Venezia, e che sta facendo letteralmente morire di tumore e di malattie neurologiche centinaia e centinaia di persone?

I dati sono chiari!!! Maledetti figli di puxxana!! Fra poco la resa dei conti!!! Legalmente, ma la resa dei conti!!!! Ciao Alex, ritrovarvi, ormai di tanto in tanto fa piacere. Ormai sono preso da tanti problemi. I miei genitori presi da mali tipo tumore e SLA Non voglio fare del vittimismo ma qua viviamo una situazione al limite del sopportabile. Ciao Alex, capisco l'ironia, ma fottitene della forma quando la sostanza e' quella che conta.

Ciao e buona notte Spero che il popolo italiano si svegli! Ci hanno ingannato per 20 anni con una informazione falsa e di parte. Spegniamo la televisione, anzi disdiciamo l'abbonamento rai, tanto ci dicono le cose che vogliono e che servono per mantenere il loro potere.

Internet è l'unico mezzo di informazione. Pizzarotti è cresciuto tantissimo, in un anno ha acquisito una notevole autorevolezza. Guardatevi come ha distrutto la Gruber, solita giornalista faziosa che pensava di metterlo in difficoltà con le domande e invece lui l'ha sistemata per le feste. L'Italia deve ripartire da ragazzi come questi, onesti e preparati. Forza Marcello siamo tutti con te!

E si Luca, conosco Porto San Giorgio Alla faccia della primavera. Porta depressione di sto periodo. Cavi fvequentatovi del blog, comunque la pensiate, noi, da pevsone vesponsabili del Govevno pensevemo pev voi, lasciateci lavovave dunque! Lasciate un obolo o voi che entvate e uscite dalla chiaccheva politica, noi abbiamo bisogno anche delle vostve visovse. Il cassieve è laggiù, in fondo a destva, lasciate a lui i vostvi denavi, savanno in buone mani!

Ma se pvopvio volete ce n'è un altvo un po' più giù, a sinistva. Noi li favemmo fvuttare, vedvete! E quando uscivete dalla cabina elettovale lasciate qualcosina nell'uvna, magavi un paio di euvo, non si sa mai! La pavtitvocazia è sempve stata una gvande famiglia, piena di bocche da sfamave! Spero che domani tutti i candidati sindaci del M5S siano vittoriosi.

A Roma che e' importante ma anche a Treviso dove vivo. Ci vuole una svolta e stavolta decisa!! Ricordo di Treviso fino al Cittadina carina, senza eccessive pretese. Classica cittadina di provincia tranquilla. Arriva la Lega, Gentilini e tutto il suo enourage di merxa!! Diventa una citta' invivibile!!! Era una strada che era a doppio senso di circolazione, normalmente trafficata ma sicura.

L'hanno trasformata a senso unico e se sbagli strada devi farti il giro di tutta Treviso ed in questo modo il traffico si congestiona, soprattutto a determinati orari.

Prima era a doppio senso di circolazione. Quando si sono accorti che la gente in macchina correva troppo, zigzagando a destra e a sinistra della carreggiata hanno pensato bene di fare un'ordinanza che definiva il Put strada ad alta velocita'!!

Cassazione e Ministero dei Trasporti hanno, nel tempo, dato torto a questa decisione ed hanno invalidato gli autovelox che i "geni legaioli" avevano installato lungo il Put.

Comprese le contravvenzioni, migliaia, in cui i trevigiani negli anni sono incorsi!! Spreco di denaro pubblico, l'ennesimo!! Altra "genialata" del cosiddetto pagliacciamente, Gentilini? Togliere tutte le panchine dalla citta'!! Gli extracomunitari potevano sedercisi!! Tanti trevigiani si lamentano del fatto che non possono piu' sostare tranquillamente nei giardini pubblici, sedersi e godersi il sole, quando c'e'!!

Per non parlare delle innumerevoli rotonde costruite, per la maggior parte inutilmente in tutto il Veneto dalle amministrazioni legaiole. A proposito, andiamo a controllare quante tangenti sono state prese dai politicanti per queste "opere indispensabili"!

Alla fine degli anni 90 aveva detto in pubblico di far travestire tutti gli stranieri da leprotti, in modo da dargli la possibilita' di andare a caccia col fucile per impallinarli. Un altro delinquente a piede libero, condannato e a 88 anni ancora candidato sindaco!!!! Qua vengon giu' le Madonne!! Per PUT di Treviso si intende una strada che circonda Treviso e che 20 anni fa era doppio senso di circolazione, meno pericolosa e di media facilita'.

Ora, se sbagli strada non puoi tornare indietro, devi fare tutto il giro della citta', con notevole sbattimento di balle!! Per non contare i riduttori di velocita', anche laddove non sevirebbero.

Controlliamo i conti in banca di questi politicantucoli?? Gal 94 ad oggi? Lo facciamo il politometro????? We are the Italian people. We are enslaved by oligarchs who have been in power for 60 years.

All media are controlled by the regime of the oligarchs, thus subjugating the consciences of the poor. We have decided to live and fight. Lo sanno tutti chi è-. Non si possono fare accordi col pd perchè è un partito che reputa accettabile a sua volta accordarsi con delinquenti e corruttori. Te lo spiego semplicemente Se io ti dico: Guarda che se mi dici che bastano a farti interrompere sta infinita polemica te li linko dimmi tu. Chi non ricorda sei tu. Ho visto il video di quelle affermazioni piu' di una volta.

Se vuoi te li linko ma si trovan facilmente su youtube. Alessandro non ricordi bene, ma ricorda bene Claudio Inoltre il pd ha preso accordi con un partito fondato da cosa nostra. Questo non è accettbile.

Mi dispiace, sono collusi. Grillini, dite che i Servizi Segreti vi controllano? Crimi e il M5S hanno proposto l'eliminazione dell'imu per quelli al di sotto di un certo reddito, mentre per i più abbienti sarebbe rimasta.

Quando Berlusconi tolse l'ici, non diede la copertura ai comuni che furono costretti ad aumentare la tarsu. Morale della favola, l'imu che vuol togliere Berlusconi è come il gioco delle 3 carte. Poi aveva promesso anche la restituzione di quella del , o sbaglio?? Cmq, io do più importanza alle mie canalizzazioni che alle parole di Berlusconi.

In più occasioni ho motivato la mia proposta in passato Ma se la maggioranza del Movimento decide diversamente E pensare che Berlusconi, con la promessa dell'eliminazione e della restituzione immediata dell'IMU, ha costruito il suo successo elettorale alle ultime politiche Io guardo il merito. Basta con la vecchia politica, che se le mie idee le implementa un altro non vanno bene. Inoltre per fare come loro bisogna "essere" come loro Rieccolo Grillo con le sue previsioni catastrofiche e tetre!

Almeno il socio Casaleggio le profezie le fa anche lui catastrofiche, ma spostate più in là bel tempo. Quelle di Grillo sono a scadenza ravvicinata, imminenti. Io, quando lo leggo, istintivamente faccio le corna e anche qualche altro gesto meno fine, ma più efficace contro i menagrami Comunque, in tema di tasse e parlando in generale, sembra che a Grillo sfugga un punto fondamentale. Pare che in un comizio Grillo abbia detto che "l'Unità" gli appartiene, perché riceve finanzanenti dallo stato, quindi anche da lui "che paga le tasse".

Questa frase, tipica di chi ha molti soldi, l'abbiamo sentita mille volte da Berlusconi, che reclama, siccome versa in tasse non so quanti fantastilioni all'anno, di avere diritto a trattamenti speciali. E no, caro Grillo! Prima di tutto lui non è padrone dell'Unità come non è padrone dei cassintegrati che percepiscono pure loro aiuti dallo stato.

Aiuti che in entrambi i casi il popolo italiano, rappresentato dal Parlamento, ha considerato giusto elargire.

I cassintegrati, come l'Unità, hanno un diritto riconosciuto a quello che ricevono. Non devono baciare la mano a nessuno, nemmeno a lui. Ma il punto più importante è un altro. Grillo, come molti ricconi, pretende di essere proprietario di una parte dei beni comuni o quelli che lui crede tali , perché "paga". Il fatto che lui paghi credo fior di tasse non significa niente. Il diritto del censo non c'è più. Siamo tutti uguali, ricchi sfondati e nullatenenti. La cosa pubblica ci appartiene in parti identiche.

Chi guadagna molto paghi come suo dovere e non rompa le balle. Non gli spetta niente di più di chi è in fila alla Caritas per una minestra. Anzi, molto di meno. A me non me né fotte!!!!! E poi Il capo delle Cinque Stelle Secondo Voi dove doveva andare!!!????

In un Cinque Stelle!!!!!! Beppe ti vogliamo bene!!!!!!!!!!!! Aurelio, la tua è solo un'ipotesi che non possiamo verificare Valeva la pena provare Tale governo non sarebbe durato più di un giorno perché il M5S avrebbe presentato: Secondo i buonisti, quante merde del PD avrebbero votato tali perovvedimenti?

Invece sarebbero stati approvati quei decreti che interessano al PDL. E il Movimento 5 Stelle sarebbe stato ridicolizzato e buttato fuori, come in fondo è accaduto. Mai con il PD, con o senza elle. E mai con SEL. Nè con la destra nè con la sinistra. In sette anni di blog, questo è uno dei commenti piu' sensati che abbia letto. Peccato che venga espresso urlando Questo governo dopo tante chiacchiere deve essere spinto ad occuparsi finalmente dei veri problemi.

Che tralascino le cose di cui si stanno occupando: Poi, anche in considerazione di quanto da loro fatto negli ultimi decenni in tal senso, dato che pare non abbiano l'interesse a risolverli Speriamo che la magistratura faccia deviare quel colpo sul vero colpevole, ho rischiamo veramente il baratro della giustizia italiana.

Meglio preparare le valige in qualsiasi caso se il MS5 non riesca almeno tamponare il futuro botto di capodanno anticipato. Io sto dalla vostra parte ragazzi siete grandi e avete fegato cosa che manca alle altre forze politiche.

Ho 20 anni e credo proprio che i miei prossimi 5 anni saranno proiettati all'estero qui non ho veramente un futuro. Ma cosa aspettano i tanti "geni" del P. Con una destra rinnovata, democratica, repubblicana ed europea, si potrà andare ad elezioni. Aspettano di finire di accoltellarsi tra loro, nelle segrete stanze, tra rappresentanti delle venti e passa correnti piddine; e soprattutto temporeggiano per vedere di riuscire a nascondere in qualche modo tutti gli scheletri MPS, ILVA, sistema Sesto negli appositi armadi.

La dirigenza Pd è sotto ricatto, Berlusconi li ha in pugno. Solo se la base aprisse gli occhi e rivoltasse il Pd come un calzino, liberandosi di quella vecchia zavorra, potrebbe accadere quel che tu auspichi.

Ci è arrivata una ragazzina di 12 anni a capire che il debito pubblico è una truffa criminale inventata e gestita dal sistema bancario privato con la collusione dei governi!!! Significativo che ci sia arrivata lei e tanti adulti, che si considerano molto razionali, non ci arrivano proprio! Sembra che l'intero pianeta sia indebitato Con chi è indebitato???

I soldi ricevuti in prestito chi li ha presi, a cosa sono serviti, quali strutture, industrie, benefici hanno portato alle popolazioni??? Nessuno ne sa niente. Navighiamo tutti nelle ristrettezze, eppure fino all'altro ieri l'economia continuava a funzionare, le merci venivano prodotte , i servizi forniti Questa truffa non è stata congegnata in modo tale che qualcuno riesca ad uscirne.

Il gatto che si morde la coda. Il concetto che volevo sottolineare e' storico: Non c'e' niente di nuovo sotto il sole. I mezzi e i compromessi che i politici usano per essere eletti non li cito: I cicli economici sono una realta' storica la Bibbia parla delle sette vacche grasse e sette vacche magre di cui bisogna rendersi conto. Basta usare oculatezza durante le sette vacche grasse per evitare disastri.

Lo sperpero delle risorse di una paese da parte dei politici non e' solo colpa dei governi, ma e' anche responsabilita'dei cittadini che non si curano di controllarfe l'andamento delle finanze, visto che in ultima analizi sono poi gli stessi cittadini a dover pagare i conti.

Un consiglio a Maria quasi mia concittadina.. Fatti qualche giretto su YouTube e ti renderai conto di qualche verità sulle "grandi banche " di livello mondiale, che forse nemmeno immagini Dovremmo renderci conto che: NON si preoccupano dei debiti che fanno perche' non sono loro a pagare, ma i cittadini.

Per decenni i cittadini italiani NON si sono minimamente preoccupati di informarsi sullo stato di salute delle casse dello stato e men che meno del debito pubblico che aumentava, come se fosse un argomento che non li riguardava. Con queste premesse non c'e' da stupirsi che l'Italia si trovi nelle condizioni in cui si trova,.

Ciao, l'url di quel video insieme ad altri li ho suggeriti anch'io ieri su altri post Ti e Vi suggerisco di guardarli E' una montatura mediatica gigantesca, con un un retroterra pratico di verità: E' il dollaro a non aver più mforza sui mercati internazionali degli scambi delle materie fondamentali, perchè gli USA si sono indebitati a far guerre che hanno arricchito pochi tra loro e indebitato molti.

Ora battono valuta che non ha corrispondente riserva e dicono agli altri Paesi satelliti che sono indebitati, per giustificare la tassazione che ne strangola le economie.

Grazie Beppe per i tuoi comizi nelle piazze. Ora speriamo che il messaggio sia arrivato anche ai più ottusi. Buonanotte anime belle del blog! Non viviamo nel mondo della fantasia. Lo so io non capisco mai nulla e voi tutto. Vedi c'è un dettaglio inaccettabile nel tuo plot: Un governo solo si M5S fa parte di una fantasia infantile. Piuttosto, se il Pd avesse davvero voluto un'alleanza con il M5S, avrebbe dovuto fare tre cose: Se l'avesse fatto, oggi B.

E il Paese avrebbe ripreso a camminare. Renato, non far finta di non capire Tu te la prendi con me, non con mia madre. Un po' di civiltà. Poi l'uso dell'epiteto "idiota" ha un significato Cinque indirizzi per riscoprire Amsterdam. Il kimono da uomo: Nella terra del sidro. Algarve On The Road. Piccoli orti e giardini da interno. Una casa per l'arte africana contemporanea. Il museo del selfie.

Un giorno a Shanghai. Setsubun, i fagioli della fortuna. Le due anime di Nazarè. Hot pot, un concentrato di sapori. Le Galapagos del Nord America. Relax e benessere nel cuore di Londra. Detroit, splendore e decadenza. La Francia per gourmet. Una tregua dal freddo. Benvenuti a Pig Beach. Il futuro della carne. Alla scoperta dei vini neozelandesi. Cinque idee per un capodanno fuori dal comune. Anno nuovo, vita nuova? Perché dovreste saperne di più sulle renne.

Tutti i sapori di Brooklyn. Cinque assurde tradizioni di Natale. Virtù e difetti del maglione natalizio. In difesa del Grinch. Un paradiso di cioccolato. La playlist definitiva di Natale. David Bowie, il gentiluomo che cadde sulla terra. Bianco come il latte.

In Scozia come ai Caraibi. Alla scoperta del monte Fuji. Sette piccoli musei londinesi. San Francisco e il futuro del cibo. I migliori posti dove festeggiare Halloween. Viaggiare da soli a Bali. Il giro del mondo in giorni. Il cielo sopra Berlino. Tom Petty e il music business. Farm to table, i ristoranti a filiera corta di New York. Cosa dovreste sapere prima di vedere Madre! Esplorando Hyde Park, Chicago.

A due passi da Londra. In difesa del Borneo. La fermentazione in cucina fra storia, moda e salute. La stagione dei funghi matsutake. I tesori della Sardegna centro-occidentale. Un italiano a Londra. Cinque luoghi imperdibili a Venezia. Dove mangiare al bancone a Tokyo. Piccole strategie di sopravvivenza urbana. Cinque cocktail a base di vodka. Le piscine notturne di Tokyo. Alla riscoperta del Filete argentino. Lezioni di apicoltura in Arizona. Cinque Cocktail a base di gin.

Coedo, la birra artigianale di Kawagoe. Il futuro della moda? È un fatto di educazione. La Venezia di Carlo Scarpa. Somen, piccola guida ai noodle freddi. Una passeggiata immaginaria lungo il Tamigi. Il primo gin made in Como. Nella grotta più grande del mondo. Fuori Centro, la città nascosta in mostra a Vicenza. Gi orti segreti di New York. Bequia, Anguilla e Carriacou, le perle nascoste dei Caraibi. Dove e con che cosa gustare i ravioli giapponesi a Tokyo. Tutti i sapori di New Orleans.

Cinque insolite destinazioni australiane. Quando il viaggio è la meta. Venti concerti da non perdere da luglio a novembre La più antica distilleria del mondo. Toast Ale, la birra che nasce dagli avanzi del pane. In Dominica, dove il vero lusso è la natura.

Milano ama il ramen. Cinque imperdibili musei dedicati alla musica. Il festival delle Alpi giapponesi. Versilia, l'essenza della villeggiatura. Londra vista dai Dockland. Ho dimenticato la password. Per saperne di più sull'utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l'uso, è possibile consultare ;l'informativa estesa sull'uso dei cookie. Eccone una piccola selezione. Monte Fuji La montagna più fotografata del mondo è in realtà uno stratovulcano attivo e si trova a meno di chilometri a sud-ovest di Tokyo.

Sulla costa orientale si trovano alcune rinomate destinazioni termali, compresa Ito, una delle più amate dagli edochiani, che amano venire qui per rilassarsi e prendersi cura di sé. Con 21 anni di storia, oltre 1. Ma nel caso di 32 Via dei Birrai non ci sono molto dubbi: Ma perché 32 Via dei Birrai? E 32 Via dei Birrai raggiunge la qualità attraverso un processo produttivo caratterizzato da quantità limitate, lavorazione manuale, rifermentazione in bottiglia e tempi rispettosi della materia.

Tutte le birre 32 sono non pastorizzate, cioè non trattate termicamente in fase di condizionamento, e ad alta fermentazione. A Century of Fashion Photography , la mostra che si svolgerà al J. La fotografia di moda come sintomo dello spirito del tempo: Come si formeranno i fotografi che ricorderemo fra un secolo? La nuova sfida è qui. È un giornalista, un autore di thriller, un saggista.

Con lui abbiamo parlato di film fondamentali, cinema italiano contemporaneo e Netflix. Perché il cinema italiano sembra non riuscire a riconquistare la fama dei suoi anni d'oro?

Abbiamo talenti e tecnici a go-go. Ma è il sistema che non funziona. I festival sono conservatori, promuovono snobisticamente solo film per cinefili duri e puri. L'apparato produttivo è viziato da anni e anni di eccessivo aiuto di stato. Personalmente, sogno più cultura del rischio, sogno processi innovativi nella comunicazione del prodotto film, sogno una rivoluzione culturale che restituisca al cinema la dignità che aveva da noi negli anni Sessanta e che ora non ha più.

Perché in Francia andare al cinema è "figo" e da noi no? Credo che il nocciolo della questione sia tutto qui. Quali sono i registi italiani contemporanei che consiglierebbe a un giovane studente di cinema straniero? Paolo Sorrentino è uno dei più grandi creatori di forme di tutto il cinema mondiale. Non c'è una sola immagine nei suoi film che sia ovvia, scontata, prevedibile, banale.

Ogni suo film è una rieducazione dello sguardo alla bellezza. Lo stesso vale per Matteo Garrone: Se invece dovesse scegliere tre film nella storia del cinema di tutti i tempi per spiegare a un extraterrestre ma anche a uno spettatore digiuno e sprovveduto che cos'è il Cinema, quali sceglierebbe e perché?

Qual è la sua opinione sul fenomeno delle piattaforme di streaming online? Le piattaforme di streaming sono il trionfo dei film e la morte del cinema. Non si sono mai visti tanti film come adesso, ma sul tablet, sul monitor della TV o sul display dello smartphone.

I film non sono più cinema, sono un'altra cosa. La serialità televisiva è una strepitosa invenzione per spostare investimenti, capitali e consumi dal medium cinema ad altri media. Pura guerra di posizionamento sul mercato dell'entertainment , con tutto quel che ne consegue. Netflix non è produttore di cinema.

Casomai, è produttore di film per nutrire se stesso. Produce per autoalimentarsi; nulla di male, ma di fronte al grande schermo io mi sentivo dominato da qualcosa di più grande di me, e di questo qualcosa potevo farne un mito. Non nasceranno più miti da immagini tanto più piccole di noi , poco più che francobolli digitali che noi dominiamo con sicurezza, ma che non sapranno mai darci le emozioni rapinose che ci dava il cinema, quando era IL cinema.

Ha sempre voluto essere uno studioso del cinema o ha anche coltivato, in qualche momento della sua vita, il desiderio di dirigere un film? Mi piace troppo vedere film per sobbarcarmi la fatica di provare a farne uno.

Stare su un set è una delle esperienze più noiose e ripetitive che ti possano capitare. Vedere film, invece, è sempre un'esperienza eccitante. Per quanti film io abbia visto, ogni volta che in sala si spengono le luci provo l'emozione che ho provato la prima volta che ho visto un film in una sala buia.

Exit-Gastronomia Urbana è una scommessa: Il chiosco diventa un ponte fra tradizione e avanguardia, fra anima meneghina e spirito cosmopolita, sempre seguendo due precisi punti cardinali quali semplicità e identità. Lo stile degli arredi è in continuità perfetta con la contaminazione di luoghi ed epoche che la cucina e la cantina di Exit esprimono.

Fra riscoperta e avanguardia, Exit si candida a diventare un punto di riferimento per i buongustai a Milano, a qualsiasi ora. Tutto comincia a Bologna, o meglio sui colli bolognesi: La nostra impressione è che oggi lavera innovazione vada proprio nella direzione di un ritorno alla natura. Considerando che la bellezza esteriore è influenzata anche da come ci sentiamo, dalla nostra salute fisica e psicologica e da quello che riceviamo dall'ambiente che ci circonda, è necessario mirare sempre all'equilibrio.

Dunque il concept di Oway va ben oltre il prodotto: Da piante preziose provenienti da Africa, Sudamerica, Indonesia, Indocina e Australia aborigena, otteniamo estratti e oli botanici perfetti per il trattamento della pelle e dei capelli.

Come si traduce la Organic Way Of Life nella sua vita personale? Un vero toccasana per il corpo e la mente. Gaetano Pesce ha messo le cose in chiaro fin dagli inizi della sua carriera: Fra le oltre 60 mostre in programma, tre filoni in particolare si dedicano ad indagare la linea del tempo. In questa contemporaneità indecisa la fiducia nel progresso tecnologico è compensata dal ritorno diffuso a pratiche antiche, dalla meditazione alla coltivazione della terra, in un equilibrio costantemente precario.

Ecco dieci percorsi per ispirare la vostra voglia di scoprire il mondo sulle due ruote. Parigi Francia Non solo natura. Ormai tutte le capitali prevedono tour in bicicletta alla scoperta delle mete imperdibili fra arte, storia e cultura popolare.

Per chi ama le vacanze da assaporare passo passo, il Canal du Midi — patrimonio Unesco — è un compagno di viaggio silenzioso e paziente che accompagna fra gli scorci più belli della Francia meridionale.

Capo di Buona Speranza Sudafrica La bicicletta permette di raccogliere in un unico itinerario molti degli ottimi motivi per visitare il Sudafrica.

Osservare il passaggio delle balene, assaggiare gli ottimi vini locali, attraversare parchi nazionali e percorrere la costa più meridionale del continente, ad esempio. Il più lungo è detto Ojos Negros, conta km e va da Teruel a Valencia dividendosi in due tronconi con le montagne della Sierra Menera come tappa intermedia. Sembra che il tofu sia comparso per la prima volta sulla faccia della terra nel II secolo avanti Cristo , in Cina.

Quel che è certo è che fu nel periodo Edo che nacque il tofu made in Japan e che questo alimento a base di soia divenne comune su tutte le tavole. Il motivo è semplice: Se si considera poi il bassissimo apporto calorico definitiva, appare evidente come il tofu sia un importante alleato della longevità di chi lo consuma.

Ecco perché i giapponesi lo considerano uno degli ingredienti principali della cucina nazionale e lo utilizzano in migliaia di deliziose ricette. Le abbiamo chiesto da dove viene, come sta crescendo e dove andrà questa idea innovativa di gelato. Perché ha scelto il gelato come materia prima per disegnare il cibo? Il gelato mi ha sempre affascinato ed è legato ad alcuni tra i momenti piùspensierati della mia infanzia. Che ruolo ha la contaminazione nella creatività?

Tutto nasce nel corso del mio lungo soggiorno-studio a Sydney, in Australia. I miei amici erano tutti asiatici e questo mi ha permesso di entrare in contatto con culture lontane e differenti dalla mia.

Il Sud-Est asiatico, poi, ha fatto il resto: Quali sono i 'gusti' di gelato più versatili e perché? Ha inventato gusti speciali per dare corpo alle sue creazioni? I classici, sicuramente, anche se io personalmente amo apportare variazioni negli abbinamenti anche audaci e nelle forme che possano regalare una vera e propria esperienza a chi prova i miei prodotti.

Luoghi, momenti, trend, persone e stati d'animo: Anche lo scambio di idee ed esperienze con altri chef o ristoratori mi permette di crescere e migliorarmi giorno dopo giorno. Glacé è una sorta di tromp-l'oeil gustativo: Che ruolo ha l'estetica nel cibo? Prima la vista, poi il palato. È la mia mission. Che progetti ha per il futuro?

Innanzitutto consolidare le nuove partnership trasversali e di valore turismo, food, ristorazione e moda che rappresentano il mio bellissimo "oggi" e di cui vado orgogliosa. Il futuro inizierà a settembre, quando vedrà la luce a Milano il mio primo Glacé - Sweet Concept Store.

Sogno di aprire una mia Academy , nel frattempo mi alleno condividendo progetti di formazione di noti player del settore e animando un mio spazio sulla rivista di settore GELATO Artigianale. Da dove cominciare, dunque? Da queste otto cascate, senza dubbio fra le più affascinanti al mondo. Probabilmente sono le più grandi del mondo, sicuramente un incredibile spettacolo naturale amplificato dalla varietà del suo profilo, con isole che si spingono fino al bordo e angoli di rocce che creano piscine naturali protette.

Salto Angel Venezuela Non ci sono strade o scorciatoie per raggiungere le cascate del monte Auyantepui, nel remoto stato di Bolivar, nella parte più meridionale del Venezuela e già in piena foresta amazzonica.

Intorno, la possibilità di accompagnare il fiume scegliendo uno dei percorsi di trekking che costeggiano il canyon.

Venice is a state of mind, come si dice. Ognuno ha la sua: Non ne esiste una più autentica di un'altra: Dal , le energie le hanno messe Massimiliano e Raffaele Alajmo: Il recupero degli stucchi ha richiesto attenzioni speciali: In segno di rispetto, amore e intelligenza, non volevamo cambiare una tale concentrazione di mistero, bellezza, stranezza e poesia. L'acqua alta, in Piazza, è l'ospite imprevedibile e abituale: Al piano terra, si trovano il Quadrino e il Gran Caffé Quadri, restaurati da Anna de Spirit e Adriana Spagnol, mentre al primo piano il ristorante porta la firma di Starck e del suo sottile humor nei disegni dei tessuti, dove fra i visi antichi spuntano anche quelli dei committenti Alajmo, insieme ad astronavi e satelliti mescolai a gondole e carrozze.

Affacciata sul mare, questa maestosa villa rinascimentale fu costruita nel dai principi Orsini per ospitare gli amici e ha mantenuto nel tempo questa dimensione di luogo esclusivo eppure aperto e accogliente. Nella Medici Master Suite gli ospiti incontrano una mappa del Lazio del XVII secolo di De Rosi e un tavolo di marmo dello stesso periodo, mentre due maestose scale in marmo conducono alla sala da bagno.

Opulenza ed eleganza si sfidano continuamente fra le sale de La Posta Vecchia, mentre la natura, con la bellezza energetica del mare e della luce che si riflette sulle mura , sono la ragione per la quale questo tratto di mare è da sempre stato scelto come luogo di riposo e piacere.

La ristrutturazione voluta da Jean Paul Getty ha infatti portato alla luce i resti di una villa romana del II secolo a. I campi da tennis, il parco, la piscina coperta e il centro benessere aggiungono il piacere della remise en forme.

Un viaggio a Londra è sempre una buona idea: A ciascuno il piacere di aggiungere questi nuovi indirizzi ai suoi percorsi. Cornerstone Lo chef britannico Tom Brown è il padrone di casa del Cornerstone , nuova meta degli appassionati a Hackney Wick. Una storia che somiglia essa stessa a un romanzo e che ha per protagonisti Paolo Primavera e Alice Rifelli, due giovani e coraggiosi editori, coppia nel lavoro e nella vita. Li abbiamo incontrati per farci raccontare nei dettagli la loro avventura.

Come nasce il ponte fra Italia e Cile? Facevo il fotografo, e ho conosciuto il Cile attraversandolo per realizzare un reportage. Nel frattempo avevo iniziato un Master in editoria che ho dovuto interrompere dopo che una telefonata mi ha annunciato una malattia terminale di mio padre e sono tornato a casa. In quel momento un tarlo si è insediato nel mio cervello. Attraverso la traduzione costruiamo un ponte tra la cultura cilena e quella italiana , oltre che proporre titoli in spagnolo in Italia e in italiano in Cile.

Il paese in questo momento sta vivendo un fervore culturale simile a quello sbocciato durante il governo di Allende. Lo stato investe molto sulla cultura e i risultati si vedono. Quattro anni fa abbiamo fondato una Cooperativa di editori, la Cooperativa della Furia.

Oggi siamo più di quaranta. Come scegliete i vostri autori? Ci sono vari modi per scegliere un libro da pubblicare. Il più banale è quello di innamorarsene come lettore. Voi pubblicate anche ebook, ma nel vostro sito dite di "credere ancora nella carta". Siamo partiti immediatamente pubblicando in contemporanea la carta e il formato elettronico.

La sterile diatriba tra i due supporti non ci è mai interessata. Il libro è anche un prodotto e se per venderlo e farlo leggere dobbiamo uscire di notte e trascriverlo sui muri, potremmo anche farlo. Come vedono i cileni la cultura e gli autori italiani? Il peso della nostra storia e ci ha regalato grande rispetto, anche se resistono i soliti luoghi comuni. Nel campo della letteratura, a fare la parte dei leoni ci sono soprattutto i grandi autori: Calvino, Pavese, Pasolini, Natalia Ginzburg, ad esempio.

In Edicola abbiamo fatto e continueremo a fare la nostra parte, traducendo autori italiani contemporanei ma non solo: Che cosa vi ha fatti innamorare del Cile? In tre anni ho fatto pace con entrambi.

Ed è proprio questa natura prepotente e al tempo stesso generosa che mi ha fatto innamorare del Cile. Design, cibo e fiori: Guild è uno spazio per i sensi che racconta passioni diverse unite dalla voglia di bellezza. La Founding Collection disegnata da Standefer and Alesch è un mix di oggetti di design, mobili, luci e accessori realizzati da artigiani scelti in tutto il mondo. Tutto questo vale per ogni proposta dentro a Guild. I fiori e la natura, altra grande passione di Robin Standefer e Stephen Alesch, vivono nelle composizioni floreali ricercate e selvagge di Emily Thompson , celebrate da un corner dedicato.

A breve The Alchemist, uno dei ristoranti più interessanti di Copenhagen, aprirà nella sua nuova sede: Un pasto da The Alchemist consiste in 45 pietanze appartenenti a 8 categorie frutta e verdura, pesce, frutti di mare, interiora, carne, formaggi, dessert e piccola pasticceria.

Ma sebbene fra questi rientrino porcellini di terra, tarme della farina, zampe di gallina e formiche, la scelta è sempre ragionata. Il menù cambia costantemente e utilizza ingredienti classici della cucina nordica come il rombo, gli scampi e il latte crudo danese, solo per citarne alcuni.

La versione di Rasmus è decisamente più complessa: Ma come riuscirà a mantenere il livello di complessità dei suoi piatti nel nuovo spazio di quasi 1. La sua risposta è semplice: Fin da quando ha aperto la sua prima boutique in Chiltern Street nel , Trunk Clothiers ha portato il concetto di negozio di abbigliamento maschile a un nuovo livello , diventando un punto di riferimento non solo a Londra, ma nel mondo intero.

Come sei passato dalla finanza alla moda? Le mie prime passioni sono state le T-shirt e le polo. Ricordo che quando vivevo in Brasile — avevo solo dieci anni - possedevo moltissime magliette Ocean Pacific e polo Lacoste. Poi mi sono appassionato di maglieria e ancora oggi ho decisamente più maglioni di quanti me ne servano.

Dopo cinque anni, ho deciso di provare ad aprire una mia attività. Trunk è nato da ispirazioni che ho raccolto in giro per il mondo, soprattutto in Giappone e in Italia. Che cosa distingue Trunk dagli altri negozi indipendenti di abbigliamento maschile a Londra?

Puoi spiegarci come mai proprio queste due città? È una città molto internazionale. Puoi raccontarci qualcosa del negozio di Zurigo e della zona della città che avete scelto come location?

Come con Marylebone a Londra, abbiamo optato per un quartiere più tranquillo, con una dimensione più residenziale che commerciale. Volevamo fare del nostro negozio una destinazione. Seefeld è proprio accanto al lago ed è sempre stata una delle mie zone preferite: Che apprezzi della città in generale? Molti pensano ancora a Zurigo come a una città piena di banche, ma la realtà non potrebbe essere più diversa.

Il lago, per me è il cuore di tutto , e non mancano nemmeno zone in qualche modo paragonabili ai quartieri di Londra: Kreis 1 somiglia a Mayfair, Kreis 4 a Shoreditch e Kreis 8, dove abbiamo aperto il nostro negozio, a Marylebone, il quartiere in cui si trova Trunk a Londra. Le cose che apprezzo in particolare di Zurigo, oltre al lago, sono la facilità con cui puoi muoverti dentro e fuori dalla città, la vicinanza alla natura e gli ottimi ristoranti. Esiste un modo migliore per cominciare la giornata che andare a correre e farsi un tuffo nel lago?

Come credi che cambierà il mondo del retail negli anni a venire? Il retail è in costante evoluzione. Raccontaci qualcosa di te: Mi piace avere nel mio guardaroba capi di stili differenti, dal casual fino al moderatamente formale, e combinarli in modi diversi. Segui qualche regola in particolare nello scegliere e abbinare i capi?

Mi piace mantenere una certa essenzialità , per cui non associo mai troppi colori o fantasie differenti. Mi piacciono il blu, il grigio e il beige, e generalmente evito i pattern. Che cosa non dovrebbe mai mancare nel guardaroba di un uomo? Una bella giacca blu. Qual è la tua idea di gentiluomo moderno? Limited Stock nella Città Vecchia per acquistare oggetti bellissimi. Sternen Grill per le salsicce. Rimini Bar per sorseggiare un drink in riva al fiume. La Stanza per un ottimo caffè.

Daunt Books , la libreria preferita di Mats nel mondo. The New Craftsmen per acquistare fantastici oggetti tutti made in UK. Perfumer H per ordinare fragranze personalizzate al laboratorio interno.

Monocle Café per il caffè delizioso. Dinings per provare una cucina giapponese con una Marcia in più. Lurra per la carne alla griglia e per il pesce cucinato alla maniera basca. River Café per la cucina italiana. Freespace è lo spazio pubblico generato da ogni opera architettonica di qualsiasi committenza: Lina Bo Bardi, per concludere, ha inserito un belvedere a disposizione della città nel progetto del museo di arte moderna di San Paolo , con un rovesciamento fra pubblico e privato simile a quello che si legge nelle sedute in pietra collocate sulla facciata di Palazzo Medici Riccardi a Firenze , capace di comunicare potere e apertura nello stesso tempo.

Le suite affacciate sul cortile interno e sul giardino con terrazzino privato sono le più belle, ma la più lussuosa è senza dubbio la Nobu Suite, con de terrazzi, vista sullo skyline londinese , salottino, sala da pranzo e la grande vasca da bagno. Il ristorante Conosciuto in tutto il mondo per la sua interpretazione innovativa della cucina giapponese mescolata a influenze peruviane e sudamericane , lo chef Nobu Matsuhisa ha studiato a lungo e viaggiato moltissimo, portando nei suoi piatti tutte queste esperienze.

Ha coperti e una magnifica luce naturale che entra dalle grandi vetrate attraverso e quali si accede al terrazzo. La spa Concepita a partire dai concetti di equilibrio e di mindfulness , la spa propone un mix di discipline fisiche fra cui lo Yoga e trattamenti per viso e corpo.

Oltre alle stanze private da uno o due persone dedicate ai trattamenti ci sono due aree separate maschile e femminile per il bagno turco. È uno chef televisivo, un autore, un docente di cucina ma soprattutto un ambasciatore della gastronomia italiana in Oriente.

Il risultato è che oggi è lo chef italiano più famoso di tutta la Corea del Sud , grazie anche ai programmi televisivi cui ha partecipato e a un volume tutto dedicato alla pasta, e addirittura cittadino onorario. Noi siamo andati a trovarlo per capire meglio il segreto del suo successo ed i quello del suo ristorante. Quali sono i piatti o gli ingredienti della cucina italiana più apprezzati in Corea? C'è un piatto classico italiano che per lei riassume tutto il meglio della nostra cucina in termini di sapori, ingredienti e tecniche?

Nel mio locale preparo e offro alla mia clientela esclusivamente pasta fresca fatta in casa. C'è qualcosa della tradizione gastronomica coreana che la affascina e che ha influenzato in qualche modo la sua cucina? Come chef mi occupo esclusivamente di cucina italiana, senza alcuna influenza estera. Ma personalmente mi interesso molto di altre cucine nazionali, in particolare di quella indiana, thai, giapponese e anche coreana. Come si vive a Seoul da expat italiano? Seoul è una città enorme, e in sé racchiude tutte le caratteristiche per accontentare qualunque individuo con diversi interessi personali.

Dalle parti di Omotesando, circondato da un giardino di Molti hanno imparato a conoscere la Patagonia attraverso i racconti di Bruce Chatwin, che con il suo celebre diario ci ha regalato la storia di un viaggio attraverso due paesi, tante storie, e le sue stesse radici.

Il resort si chiama EcoCamp Patagonia ed è nato nel per volere di due ingegneri cileni, Yerko Ivelic e Javier Lopez, ispirati dallo stile di vita della tribù indigena locale dei Kaweskar , tutto improntato a non lasciare trace, nemmeno con le loro capanne. Ogni libro è una casa per le parole che possono seguire liberamente il corso dei pensieri e diventare aforismi, poesia, piccole riflessioni fulminanti.

Il nome PulcinoElefante viene da una filastrocca di Gianni Rodari , poeta italiano che, rivolgendosi ai bambini, è riuscito a usare la lingua con una libertà che non sempre accompagna anche gli adulti. Da ognuno di questi incontri nascono aforismi, composizioni di figure, oggetti riprodotti in non più di 40 esemplari e con un prezzo politico intorno ai 20 euro: Il termine giapponese bento è ormai entrato a far parte del lessico comune mondiale.

I bento posso essere decorati in vario modo, ma il tipo più rappresentativo della cultura pop giapponese è probabilmente il kyaraben, che raffigura personaggi di anime, manga e videogame. È estremamente piacevole sollevare il coperchio e scoprirne o riscoprirne il contenuto. Gli avanzi di cibo acquisiscono un nuovo status, se disposti ordinatamente in un bento box.

Negli ultimi tempi, un numero crescente di ristoranti storici ha iniziato a effettuare il servizio di consegna di bento preparati con la supervisione di chef di grido.

Il bento diventa un must quando si viaggia in shinkansen. Dato che non vogliamo farvi perdere il treno, ecco a voi qualche consiglio per facilitarvi la scelta.

Preparato con ingredienti di stagione, tra cui riso, pesce, carne, sottaceti, uova, verdura e prugne salate umeboshi, il makunouchi è un bento elegante, delizioso ed equilibrato. Takimoto Takimoto è rinomato per i suoi portavivande traboccanti di frutti di mare. Qui potete acquistare vassoi con hanbagu, gustose polpette di manzo Kuroge disposte su riso al vapore.

Oltre agli gnocchi shumai, il vassoio del bento è un quadro variopinto, contenente tonno alla griglia in salsa teriyaki, croccante pollo fritto e omelette arrotolata in stile giapponese. Tenmusu Tenmusu è il nome di una specialità di Nagoya che consiste in una polpetta di riso bollito, avvolta in alga nori e farcita di gamberetti dritti.

Un foglio di carta e un paio di forbici. I tutorial in rete si sprecano. Il sud della Francia è quasi sempre sinonimo di Costa Azzurra, spiagge affollate e di località prese di mira dal turismo agostani o frequentate da miliardari.

Siamo sulla cosiddetta Costa Vermiglia , ai piedi dei Pirenei e sul bordo del Mediterraneo, che da Argelès-sur -Mer arriva fino al promontorio di Cap Cèrbere, sul confine spagnolo.

Ecco qualche consiglio per goderselo al meglio. Argelès-sur-Mer Una lunga spiaggia sabbiosa. Negozietti che vendono costumi, palette e secchielli. Ma in realtà offre molto di più: E in città non mancano musei, gallerie e un Chemin du Fauvisme lungo il quale potrete ammirare i panorami dal pinto esatto in cui sono stati dipinti, con tanto di riproduzione del quadro in questione.

Port Vendres Per chi ama gli sport acquatici , dal surf fino alle immersioni, questa bella cittadina portuale ricca di storia offre tutto quello che serve. Da non perdere anche il mercato del sabato mattina, dominato dalle specialità e dalle coloratissime e profumatissime spezie catalane. Banyuls-sur-Mer Ma la Costa Vermiglia è anche una rinomata zona vinicola, le cui colline digradanti verso il mare sono ricoperte di vigneti a terrazza.

Banyuls è circondata dalle vigne e ci sono moltissime cantine dove degustare e acquistare i vini locali — il Banyuls, il Banyuls Grand Cru e il Collioure, tutti vini dolci naturali da aperitivo o da abbinare a piatti particolari come il foie gras e i formaggi erborinati. Cerbère Ultima tappa prima del confine a soli 4 km dalla Spagna , questo paesino da cartolina, colorato e pittoresco, è la base ideale per diverse camminate panoramiche i cui percorsi partono dal centro e raggiungono calette nascoste e non accessibili in auto.

Lo sbocciare dei fiori è il segno più inequivocabile che un altro inverno è finito. Hanami made in USA. La piana sulla quale affaccia, a metri, è un altopiano di oltre 15 km quadrati che cambia colore fra la fine di maggio e i primi di luglio: Da Arles a Verdun I mandorli in fiore a febbraio, gli iris a maggio, la lavanda da giugno a agosto: Van Gogh e gli impressionisti hanno fermato nel tempo questa bellezza che a ogni primavera si rinnova, i maestri profumieri di Grasse hanno trasformato i suoi profumi in icone.

Kaukenhof Olanda Il più grande parco floreale del mondo è a 35 km da Amsterdam e offre oltre 32 ettari di puro colore grazie alle migliaia di tulipani che ogni anno fioriscono. Il parco è aperto nella stagione della fioritura, da marzo a maggio , e rappresenta un classico irrinunciabile per gli appassionati.

Le varietà di tulipani e il milione di narcisi sono solo due delle varietà ospitate, insieme ai caratteristici baby blue eyes, piccoli fiori azzurri che ricoprono i prati fra aprile e maggio. Greenwich Park, Londra Riconosciuto parco reale dal , il Greenwich Park ospita lunghi filari di ciliegi che fra aprile e maggio vestono i suoi viali di rosa e di bianco. La notte di Hong Kong risplende come nessuna. Ecco allora tutto quello che vi occorre sapere per passare una serata indimenticabile in città.

In base a dove volete andare, vi ritroverete a chiamare o a fermare un diverso tipo di taxi: I taxi in città abbondano e sono davvero economici; ricordatevi solo che non accettano carte di credito, e di portare con voi monete e banconote di piccolo taglio.

Oltre a regalare una vista spettacolare sullo skyline, questa breve traversata è anche una delle esperienze più classiche da fare a Hong Kong. Un assaggio di vita notturna in puro stile hongkonghese Per tuffarvi direttamene nella vivace vita notturna della città, il suggerimento è quello di percorrere a piedi Hollywood Road , la strada che serpeggia da Hollywood Road Park attraverso SoHo fino al cuore di Central, il quartiere più frizzante di Hong Kong.

Prendete il Peak Tram dal Central Pier Star Ferry , godetevi il breve percorso e raggiungete la vicina Peak Tower o il Lion Kiosk per vedere il sole che proietta i suoi ultimi raggi aranciati sui grattacieli e le luci della notte che si accendono. Ma molti ci vengono soprattutto per le tantissime bancarelle che vendono goloso cibo di strada. Ristoranti Hoo Lee Fork Cucina cinese creativa ispirata ai vecchi cha chaan tengs ristorantini economici di Hong Kong e alle atmosfere dei locali della Chinatown newyorchese degli anni Sessanta.

The Chairman In poche parole, il miglior ristorante di cucina Cantonese in città, dove ingredienti freschi di primissima qualità con un occhio di riguardo per quelli più ecosostenibili si trasformano in ricette tradizionali preparate con tutti i crismi.

Mott 32 Un ristorante di cucina cinese moderna nel cuore di Central dal design davvero unico, che fonde armoniosamente lo stile post-industriale newyorchese con elementi della Cina imperiale. Un meraviglioso omaggio alla cultura e alla cucina di Hong Kong. Bar Foxglove Uno speakeasy nascosto dietro un finto negozio di ombrelli in stile British, cui si accede da una porticina in fondo alla boutique.

Gli stilosissimi interni sono ispirati agli aerei di prima classe e alle automobili di lusso degli anni Trenta. Intimo, elegante e frequentato da una clientela internazionale, propone i cocktail concepiti dai celebri mixologist Jim Meehan e Jeff Bell.

Qui si bevono vini pregiati, cocktail e birre artigianali, accompagnati da raffinati snack al piatto. Ringraziamo Claudia Gaudiello per le segnalazioni. Microfoni aperti, slam, reading, performance al confine con il teatro: I circuiti sono spesso off off, ma esistono luoghi nel mondo che sono veri e propri statement: Oggi la charity conta oltre 4.

Café Poesie de Belleville, Parigi Nasce a inizio per volere di Rodrigo Ramis, poeta e attore di teatro contemporaneo, con il desiderio di creare un luogo di incontro reale fra esseri umani , uno spazio diverso e protetto in uno dei quartieri simbolo della multiculturalità nella metropoli francese. Vanno in scena improvvisazione teatrale e poesia , senza palco, aperto a chiunque voglia sperimentarsi e ascoltare.

In questo luogo che ha fatto la storia delle arti performative contemporanee, dove Yoko Ono fede la sua prima esibizione pagata nel , è nato il Poetry Café, dove le performance di poesia e di musica continuano a coltivare talenti e a sperimentare linguaggi. Achille Castiglioni nacque a Milano il 16 febbraio La Fondazione Achille Castiglioni festeggia i anni dalla nascita con mostre e iniziative che da Milano si irradiano nel mondo come fece il lavoro di Achille, presente con 14 oggetti, come la poltrona Sanluca, al MoMa di New York, ospitato e invitato nel corso della sua lunga carriera nei centri nevralgici del nascente design, dagli USA a Tokyo.

Fino al 30 aprile la sede milanese della Fondazione ospita la mostra x che raccoglie oggetti selezionati da altrettanti designer in tutto il mondo e accompagnati ciascuno da un biglietto di auguri: Dal 25 maggio al 21 dicembre il M. Designer e docente di Disegno Industriale a Milano e a Torino, Achille Castiglioni ha definito con il suo lavoro e il suo pensiero i contorni del design: Toio , la celebre lampada a stelo disegnata per Flos, è un altro esempio.

Achille Castiglioni ha lavorato negli anni con le più importanti realtà del design internazionale, da Cassina a Knoll, passando per Kartell e Zanotta , solo per citarne alcune.

Mantenere e nutrire un piccolo cinema nel è un atto politico vero e proprio , una forma concreta di resistenza alla rapida metamorfosi che la produzione e il consumo delle opere audiovisive sta subendo in questi anni. La buona notizia è che qualcuno lo sta facendo davvero: Nitehawk Williamsburg, New York Fondato nel , debutto molto atteso da quella parte del fiume Hudson, è partito con un primato assoluto: Il Cinemino Milano Neonato, ma con le idee chiare: Spettacoli da pomeriggio a notte fonda, pensati per tanti tipi di pubblico, di tutte le età.

Le Brady Parigi Scegliere un cinema a Parigi non è facile: Le Brady è uno dei pochi in zona Strasbourg-St. Denis, vanta di aver avuto fra i suoi frequentatori abituali François Truffaut e da sempre sceglie una programmazione ricercata con pellicole di nicchia e grandi successi internazionali. Oltre a queste celebri opera, il museo raccoglie circa 1.

Da oltre anni, è uno degli elementi fondanti delle comunità locali, una realtà che catalizza la potenza e il significato di alcuni degli ideali più nostagici e unificanti della cultura e della società americane.

Nel corso del ventesimo secolo, mentre gli Stati Uniti si trasformavano da società agraria in società urbanizzata, la fiera si è evoluta fino a includere attività di svago dedicate alle famiglie, sfilate carnevalesche, giochi, corse automobilistiche, bancarelle e concerti. Ha guidato per migliaia e migliaia di chilometri partecipando e documentando le fiere affollate dalla gente del posto. Volti segnati che hanno vissuto molte stagioni si alternano a immagini di giovani che trasmettono determinazione o innocenza sotto pose adolescenziali.

Un lavoro di altissimo valore che, a nostro modesto parere, è paragonabile a quello dei grandi maestri della fotografia Americana come Robert Frank e Dorothea Lange. Queste e altre considerazioni sono emerse dalla nostra chiacchierata con Ale Giorgini , un illustratore vicentino le cui opere sono arrivate fino a Tokyo, New York, Zurigo, Vienna, Parigi, San Francisco, Los Angeles, Melbourne e molte altre città del mondo.

Quali sono le ispirazioni profonde del tuo lavoro e le radici del tuo immaginario? Quello che disegno deriva dalla mia infanzia: Come lo disegno, invece, deriva dal percorso che ho dovuto intraprendere: Come interpreti la relazione visiva fra colore e tratto?

Che ruolo hanno nella tua rappresentazione? Sembrerà bizzarro, ma ho sempre amato riempire le linee. Ricordo che da ragazzino bucavo il foglio per quanta energia mettevo nel ripassare le linee dei miei disegni fino a quando non risultavano - a mio insindacabile giudizio - perfette.

Per questo motivo mi sono follemente innamorato di Illustrator: Le mie illustrazioni sono caratterizzate da tratti estremamente decisi. In realtà non me ne sono mai chiesto il motivo: Il colore è arrivato dopo ad armonizzare quei segni altrimenti incomprensibili.

Quasi sempre il colore è necessario per districare le forme contenute nei miei disegni e renderle visibili. Per questo motivo colore e tratto sono spesso imprescindibili. Cosa rende unica la mano di un illustratore di talento? Io non penso di avere talento e non lo dico con falsa modestia solo per attirare la simpatia di chi sta leggendo questa intervista.

Dico spesso - con assoluta convinzione - che io non so disegnare. La mia abilità, se proprio ne devo trovare una, è stata quella di riuscire a trasformare i miei limiti in risorse. Non avendo alcuna preparazione artistica, ho individuato un linguaggio riconoscibile che fa totalmente leva sui miei limiti come disegnatore. Mi trovo spesso di fronte a immagini straordinariamente belle per realizzazione, ma assolutamente vuote per contenuti.

Se poi hai entrambe le caratteristiche, allora hai fatto bingo. Le tendenze dell'illustrazione contemporanea: Il mondo là fuori è molto più grande di un foglio A4 e ci sono un sacco di opportunità su nuovi fronti della comunicazione.

Mi è capitato personalmente di lavorare - e di seguire il lavoro di colleghi - in settori davvero impensabili: Anche i soggetti sono cambiati…AG: Oggi, oltre a disegnare per articoli di giornale o per libri illustrati, capita di dover disegnare tavole da skateboard, bottiglie di vino, gif animate, magliette o interi ambienti.

Se i soggetti sono cambiati, è perché il mondo è cambiato. Avete mai pensato a quante città magnifiche vi siete persi fino a oggi semplicemente perché non avevate mai pensato di visitarle? Messe in ombra dalle grandi capitali o custodite dal loro essere fuori mano , queste destinazioni "minori" non sono geneticamente in cima alla lista dei pensieri dei più, e proprio per questo ancor più sorprendenti per bellezza e vivacità.

Il quartiere Bouffay, intorno al castello, è un altro esempio: In scena fra luglio e agosto c'è Le Voyage , un festival molto particolare che accompagna tutti i visitatori alla scoperta della città, con la cattedrale di Saint Paul et Pierre e il Museo delle Belle Arti dove sono custodite opere di Picasso, Chagall, Kandinsky e Monet.

Ma Portland è anche una città dove passeggiare e guardarsi attorno, attraversare i ponti mobili sul fiume Willamette senza curarsi della pioggerella quasi costante, ascoltare voci e suoni che contano decine di lingue diverse rappresentate negli altrettanti truck food che punteggiano il centro.

Sapporo è uno dei suoi centri più grandi e vivaci, con i suoi vasti parchi urbani e il popolare Snow Festival a febbraio, che riempie la città di sculture di ghiaccio e neve.

A pochi chilometri da Faro, ha una pianta tipicamente moresca, con dedali di strette vie e piccole piazze, e offre la natura incontaminata delle spiagge protette dal Parco Naturale Ria Formosa e la bellezza antica delle 37 chiese che la punteggiano. Il segno lasciato dai Romani si accompagna alle mura medievali, alle chiese romaniche, alle cattedrali gotiche e alle assai più recenti miniere, facendo di questa città un esempio di melting pot collocato nel cuore della regione di Castiglia Y Leon , a nord-ovest di Madrid, lungo il corso del fiume Eresma e sul tracciato del Cammino di Santiago.

Ecco cinque libri fondamentali che raccontano questa ricerca. Siamo nel Giappone del ', alla fine delle lotte fra signori feudali.

Alex Kerr, Lost Japan Statunitense, laureato in Giapponese a Yale e in cinese a Oxford, con questo libro Kerr è stato il primo autore non giapponese a vincere il premio letterario Shincho Gakugei.

Il Katsu-sando è senza dubbio il re dei panini made in Japan. Nelle sue diverse versioni — con carne di manzo a cottura media o con succulenta carne di maiale, con pane soffice o con toast croccante — è il pranzo veloce per eccellenza , da portarsi al parco per un pic nic, in ufficio oppure a casa. In altre parole, un grande classico giapponese, nato nel in un ristorante di tonkatsu a Ueno di nome Isen , frequentato dalle geisha.

E in effetti il katsu-sando nasce proprio a uso e consume delle geisha , alle quali serviva qualcosa di piccolo da sgranocchiare senza guastarsi il rossetto. Ma ben presto, questo panino con la cotoletta in sasa giapponese divenne popolare in tutta la città e nel paese intero. Naturalmente, a Tokyo si possono trovare entrambe le variazioni, arricchite da una vasta gamma di sapori.

Il più gettonato è il panino con filetto di maiale extra, farcito con una fetta di carne molto spessa e succosa condita con salsa grodolce. Il pane arriva da una delle più rinomate panetterie della città. Le bibite sono tutte a base di succo fresco di yuzu e mele. Il pesce arriva dal mercato di Tsukiji, spedito direttamente dal porto di Uozu nella Prefettura di Toyama. In conseguenza della popolarità seguita alla messa in onda di Kodoku no Gourmet, è assolutamente raccomandabile prenotare.

Ci sono musical che parlano di musica e altri in cui canzoni e balli sono solo un modo alternativo per raccontare di amori, vita, morte e altre amenità. Per chi li ama, stilare una classifica è un'impresa impossibile, quasi una violenza. Mentre the rain in Spain stays mainly in the plain, il Pigmalione di George Bernard Shaw, dal quale è tratto il film di George Cukor, adatta ai competitivi tempi moderni il profilo del principe azzurro. E perché coreografie, costumi e acconciature sono indispensabili in ogni revival.

Grease USA, Con la musica ci si parla anche a distanza , si diventa amici, ci si prende le misure: La musica è la vita quotidiana dei ragazzi della Rydell High School, fra i quali i predestinati Sandy Olsson e Denny Zuko, che con la musica si conoscono e si riconoscono e per amore si trasformano e trasformano il loro mondo. Forse, ma non si potrà non rivederlo e, soprattutto, non ballare guardandolo. Dirty Dancing USA, I produttori non credevano molto a questo piccolo film a basso budget e senza attori famosi, non credevano di avere in mano uno dei successi cinematografici più clamorosi della storia, che tecnicamente non è nemmeno un musical.

Per tutti freedom, beauty, truth and love. La La Land USA, Hollywood omaggia se stessa con un acclamato e premiatissimo musical dove i protagonisti, Mia e Sebastian, scelgono di realizzare il proprio sogno di musica e di cinema dedicandovi tutta la propria vita.

Talento più sacrificio uguale successo e un applauso del cinema musicale a se stesso che vale la pena di essere onorato, anche per la densità di citazioni di genere e la meravigliosa colonna sonora. A queste e altre domande sembra voler rispondere Giudizio Universale. Michelangelo and the Secrets of the Sistine Chapel , lo spettacolo prodotto da Artainment Worldwide Shows che ha debuttato il 15 marzo all'Auditorium Conciliazione di Roma.

Realizzato nella doppia versione italiana e inglese, lo spettacolo dura un'ora e racconta la nascita del capolavoro michelangiolesco dalla commissione da parte di Giulio II degli affreschi della volta fino alla realizzazione del Giudizio Universale, con una rievocazione della Cappella Sistina anche come luogo del Conclave. Dietro tutto questo c'è la mente creativa di Marco Balich , già direttore artistico e produttore di Cerimonie Olimpiche, da Torino a Rio Tutti gli elementi, corpi, luci, video, si fondono, e immergono lo spettatore in una trasformazione continua del linguaggio teatrale, grazie alla supervisione di un esperto come il regista e drammaturgo Gabriele Vacis , che ha definito lo spettacolo, nella sua complessità come "un piccolo respiro che va ad aggiungersi a quello dei tanti che, nei secoli, hanno edificato la Cappella Sistina".

Le musiche di John Metcalfe , arrangiatore e produttore di artisti come U2, Morrissey, Blur e Coldplay, le scenografie ispirate alle prospettive Cinquecentesche create da Luke Halls , video designer della Royal Opera House e le coreografie di Fotis Nikolaou , storico danzatore di Dimitris Papaioannou, sono solo alcuni degli eminenti contributi a questo spettacolo innovativo e corale che si propone di fare riscoprire - e in qualche caso addirittura scoprire - al pubblico uno dei più grandi capolavori della storia dell'arte.

Godersi la vista su Parigi da un terrazzo privato affacciato sui tetti della città, con la Tour Eiffel e il Grand Palais compresi nel quadro, non è soltanto un lusso, ma un vero privilegio. Ma non è difficile ottenerlo a Le Pavillon des Lettres , un boutique hotel di 26 stanze a due passi dagli Champs Elysées, nel cuore di Parigi. Il nome è presto spiegato: Le Pavillon è un albergo a tema letterario, con ogni stanza dedicata a una lettera dell'alfabeto e, allo stesso tempo, a un grande autore della storia lettararia europea.

Dalla A di Andersen Hans Christian alla Z di Zola Emile — passando attraverso la B di Baudelaire, la H di Hugo e la S di Shakespeare — ciascuna integra lo scrittore cui è ispirata nel design, grazie alle citazioni da poesie, romanzi e prosa riportate sulle pareti.

Quest'anno, l'hotel ha introdotto anche una novità molto speciale: Ma Le Pavillon non è soltanto un hotel "letterario": Tuttavia, il massimo del lusso è proprio la vista da cartolina sui tetti della città e sull'iconica Tour di cui si gode dai terrazzi delle due suite all'ultimo piano - non esiste nulla di più intimamente e perfettamente parigino.

.

Read More